Libreria agratis? Si può fare!

Anche se in vacanza… meritatissime vacanze dopo un non-stop di molti mesi, che avrebbero messo a dura prova chiunque, col mio coinquilino abbiamo deciso di rimodernare la casa, pur in affitto, per conferirgli un aspetto dignitoso e non da cadozzoni (termine cagliaritano che vuol dire “sporco”) universitari. Siamo adulti e lavoratori, non matricole sfaccendate. Continua a leggere Libreria agratis? Si può fare!

Abbassa i toni, coso!

salvini

“Sei pregato di usare toni e modi più consoni”, “weh coso, datti una calmata”, “non ti permettere di usare quel tono con me” eccetera eccetera. Questi sono solo alcuni dei post che mi è capitato di leggere come commenti nello scontro politico e ideologico che sta dividendo gli italiani, fra i buoni e i cattivi, i fascisti di destra e quelli di sinistra, fra buonisti e garantisti. Ma non sono stati presi da forum o da altre parti. Bensì mi sono state recapitate perché ho osato controbattere a illazioni o immagini infanganti e prive di fondamento. Ovvero, ho osato aprire bocca, Continua a leggere Abbassa i toni, coso!

Il pensiero social

social

Oggi non ho intenzione di parlarvi di fotografia né del mio lavoro che è sciamato, com’era prevedibile, al punto da permettermi di svegliarmi alle 9.30/10 del mattino… cioè, dico io se non è un miraggio poco ci manca. Una breve tregua per ricaricare le batterie prima di settembre. Ma in questo post mi sono tenuto dentro alcune considerazioni e dei pensieri degli ultimi avvenimenti italici che non mi sento di tacere. Poi, giustamente, il lettore può giudicare, criticare o ignorare il mio pensiero. Continua a leggere Il pensiero social

Ti va bene un bel grazie o un caffè?

pagami come voglio io

Ci sono dei momenti in cui finalmente riesco a modellare il mio materasso a forma del mio corpo. Questo è il caso poiché da tre giorni sto risperimentando la bellezza della pennichella. Quella formula collaudata anche da taluni geni per cui un leggero sonnellino aiuta il corpo a ricaricare le batterie. Per chi lavora in ufficio è impossibile attuarlo se non con escamotage fantozziani ma per chi, come me, ha la sfiga o la fortuna di avere la partita iva, capitano questi brevi periodi di tregua in cui ritornare in sintonia con noi stessi e la pennichella cagliaritana è un collaudato metodo di cazzeggio rigenerante. Continua a leggere Ti va bene un bel grazie o un caffè?

Bomboniere in the work

andrea_satta_copyright02019_030

Non ho idea se ve ne siete accorti, ma fa proprio caldo… TANTO CALDO! Abitando poi in una vecchia casa in affitto, priva del condizionatore, ho poche armi per difendermi (figurarsi d’inverno con gli infissi delle finestre marce che ti fa sentire il gelone sul collo). Bene, come volevasi dimostrare, con l’arrivo di agosto il lavoro ha incominciato a sciamare vistosamente. Me l’aspettavo. Ho sempre lavorato bene prima di ferragosto ma con la frenesia di questi ultimi quattro mesi, mai! Continua a leggere Bomboniere in the work

Fai te il lavoro… ma neanche per sogno!

2019_01_30_Osteria_di_Brera_via_fiori_chiari8_002

Una delle mansioni più difficili da svolgere (per me) è quello delle pubbliche relazioni con il possibile cliente. E’ abbastanza complicato per via della mia natura “sarda”. Ovviamente la mia amata Sardegna non c’entra una mazza, ma di certo il mio atteggiamento rude e tagliante, a tratti non è proprio l’ideale per stabilire una linea di comunicazione con futuri partner (figuriamoci con le donne che scappano a gambe levate neanche avessero difronte Pacciani in persona). Col tempo sono stato capace di eliminare e di smussare notevolmente gli angoli, con ottimi risultati. Non sempre però mi controllo, sopratutto quando il cliente mi dice: ah, oramai conosce cosa vogliamo dalle foto perciò può fare da solo senza di noi! Continua a leggere Fai te il lavoro… ma neanche per sogno!

Asfaltato dalla svogliatezza

bradipo

Questa settimana è stata decisamente tranquilla, ma fidatevi, sto lavorando, pur da casa per consegnare il possibile di ciò che mi hanno commissionato e dalla prossima settimana si riparte in quarta. Direi dunque che è stata provvidenziale e adeguata questa piccola area di serenità. Ma vediamo di parlarvi ancora dello sdoganato lavoro di fotografo e delle sue problematiche. Continua a leggere Asfaltato dalla svogliatezza

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

Enterprises...

..."alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima"

Francesco Gallucci

Una voce, una speranza, un blog

Evelyn 🇮🇹 27 y/o ♍

✏ Drawings are the window to the soul 📚 Book cover artist ♠ Edizioni Underground? ♠ Edizioni Open ♠ Panesi edizioni 👩🎨 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

....e adesso la pubblicita'

La vita e' un carosello

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Nadir Magazine News

Mostre, pubblicazioni, corsi ed eventi di Fotografia e Arti Visive

La Critichella

Film e serie tv senza peli sulla lingua